Crea sito

 

Francesco Mastriani - Elenco de' miei romanzi

 

home   vita   opere   trascrizioni   link   e-mail   

 

 

 

[c. 1r] Elenco de’ miei romanzi[1]

 

1

1848

Sotto altro cielo

2

1850

La Cieca di Sorrento. Un destino color di rosa[2]

3

1851

Il mio cadavere

4

1852

Federico Lennois

5

1853

Acaja. Novella

6

1854

La Comare di Borgo Loreto

7

1855

Quattro figlie da maritare

8

d.o

Il conte di Castelmoresco

9

1856

Matteo l’idiota

10

1857

Angiolina

11

1858

Una figlia nervosa

12

1859

La Poltrona del diavolo

13

1860

Il Materialista

14

1850

Un destino color di rosa

15

1853

Novelle, Scene e Racconti

16

1863

I Vermi

17

1865

I Lazzari. Due anime gemelle

<18>

1866

I figli del lusso. Oro e fango[3]

<19>

d.o

La figlia del croato

<20>

<1867>

Le Ombre

<21>

<.>

Eufemia. Il figlio del diavolo[4]

<22>

<.>

Due feste al mercato.

 

 

[c. 1v]

23

1865

Due anime gemelle

24

1866

Novelle, Scene e Racconti[5]

25

1868

Il figlio del diavolo

26

1869

Lo Zingaro

27

1870

I Misteri di Napoli

28

1867

La Brutta

29

1868

Una Martire

30

d.o

I Vampiri

31

1866

Giov. Battista Pergolesi

32

1869

Giovanni D’Austria

33

1869

L’Ossesso[6]

34

1869

La Contessa di Montes

35

1872

A<rlecchino.> Il muratore della Sanità[7]

36

 

Omuncolo o I Gesuiti e il testamento[8]

37

d.o

La Catalettica. (Dottor Nereo)[9]

38

d.o

La Trovatella o Un muscolo cavo

39

d.o

Le due sorelle

40

1875

Nerone in Napoli

41

1876

Ielma

42

d.o

Erodiade

43

1877[10]

Cenere o la Sepolta viva

44

d.o

La Rediviva

45

d.o

Messalina

46

d.o

Il Processo Cordier

47

1878

Fatum o i Dra<mmi di Napoli>

 

 

[c. 2r]

48

1878

La polizia del cuore

49

1879

La maschera di cera

50

1878

Le caverne delle Fontanelle

51

1879

Emma o le ricchezze

52

d.o

Le Memorie d’una monaca

53

d.o

Il Duca di Calabria

54

d.o

L’Automa o La Eredità del delitto

55

d.o

La Signora della Morte

56

d.o

Le sorti di due fanciulle

57

d.o

La figlia del muratore

58

1880

Il Bettoliere di Borgo Loreto

59

d.o

La Spia

60

1881

Il Fantasma

61

d.o

Il Largo delle Baracche

62

d.o

L’Ebreo di Porta Nolana

63

1882

La Sonnambula di Montecorvino

64

d.o

La Medea di Porta Medina

65

d.o

Il Signor Bruno

66

d.o

Giovanni Blondini. Memorie d’un artista

67

d.o

Il Barcaiuolo d’Amalfi

68

d.o

Maddalena

68

d.o

Il dramma della Montagna

70

d.o

L’Assassinio in via Porta Carrese

71

1883

Karì Tismè. Memorie d’una schia<va>

72

d.o

La Pazza di Piedigrotta

73

d.o

Caterina la pettinatrice

74

d.o

Compar Leonardo da Pontescuro

75

d.o

Le due gemelle

76

d.o

Carmela

77

d.o

La maledetta

 

 

[c. 2v]

78[11]

1882

La Gente per bene[12]

79

1884[13]

La Chioma di sangue

80

d.o

Il Suicida

81

d.o

Il Cocchiere della Carità

82

d.o

L’Orfana del colera

83

1885

Lucia la muzzonara

84

d.o

Il campanello de’ Luizzi

85

d.o

Povero cuore!

86

1886

Pasquale, il calzolaio del Borgo S. Antonio Abate

87

//

Bernardina

88

//

La Iena delle Fontanelle

89

//

Cosimo Giordano

90

//

La Carolina della Pignasecca. Il padrone della vetraia all’Arenaccia[14]

91

1887

Il Figlio del Mare

92

d.o

Il Parricida <o> il Capraio d’Ottocalli

93

//

La figlia del birro

94

//

L’occhio del morto

95

//

Fior d’arancio, la cantatrice di Mergellina

96

1888

Tobia il gobbetto

97

 

Forza morale

98

 

I due furieri

99

 

Il talamo di morte

100

 

I mostri della campagna. (Non ancora pubblicato). La figlia del boscaiuolo[15]

101

 

La spigaiola del Pendino

102

1889[16]

Pioggia d’oro

103

 

Il brindisi di sa<n>gue

104

 

Giosuè il marinaio di Pozzuoli

105

 

La nonna

<106>

 

La mala vit<a>

 

 

[c. 3r]

107

187<.>

I delitti dell’eredità

 

 

[1] Manoscritto della Biblioteca Nazionale di Napoli Vittorio Emanuele III, sezione Lucchesi Palli. Segnatura ‘mss. L. P. 2(49’ a matita nel quadrante in alto a destra, prima del titolo. Il ms. è composto di 3 carte non numerate rilegate in una copertina rigida. La c.1 presenta una grossa lacuna angolare, risarcita tramite restauro, la quale ha determinato, alla c. 1r, la perdita dei numeri ‘18-22’ dell’elenco numerato; e la perdita di parte del titolo al numero 47 della c. 1v. La c. 2r presenta un’abrasione al margine inferiore, che ha determinato la perdita del numero progressivo senza impedire la leggibilità del titolo corrispondente. La medesima c. ha un’abrasione oblunga al centro, tra i numeri ‘91-92’, forse dovuta alla cancellazione di una voce d’elenco, come appare dalle tracce d’inchiostro sottostante. Segni di matita blu e grigi (croci e linee verticali) sono presenti su tutte le carte tranne che sulla c. 3v. La c. 3r reca il numero di inventario ‘40951’ e il timbro ovale ‘Biblioteca Lucchesi Palli’ intorno alla stemma rappresentante un’aquila bicipite sormontata da corona; la c. 3v presenta solo le cifre di una sottrazione su quattro linee : ‘1907 | 1848| ------- | 59’, probabilmente posteriori e dovute a mano diversa da quella che ha stilato l’intero ms. Tranne alcune aggiunte a matita, l’intero ms. è stilato in inchiostro nero. Quest’ultimo, solo in alcune linee della c. 1r, tende al marrone a causa dell’ossidazione. 

L’elenco è disposto su tre colonne ed è numerato da 1 a 107. Ad ogni numero progressivo segue una data e il titolo o i titoli delle opere. In alcuni casi l’ordine numero-data-titolo non è rispettata. Le date non sono in ordine cronologico e ritengo facciano riferimento alla stesura delle opere e non alla loro pubblicazione.

Criteri di trascrizione: Ho rispettato le maiuscole così come sono. Tra parentesi uncinate (<>) ho risarcito informazioni mancanti su base intuitiva (presenza di frammenti di numeri o lettere). Il punto tra uncinate vuote (<.>) indica le lacune che non ho ritenuto opportuno integrare. In corsivo ho aggiunto i titoli che ritengo aggiornamenti posteriori  della stessa mano, sia a penna che a matita, con un corpo più piccolo per via della mancanza di spazio e qualche volta con calligrafia meno chiara. Nel caso di aggiornamenti a matita ne do conto nelle note. Laddove non specificato, si ritengano ad inchiostro. Nel ms. la doppia barra ‘//’ e l’abbreviazione 'd.o' per ′detto′ in luogo della data servono per indicare la medesima data del rigo precedente. Laddove le date mancano ho lasciato uno spazio vuoto.

[2] ‘Un destino color | di rosa’ su due linee.

[3] ‘Oro e fango a matita’ in interlinea superiore. Un segno orizzontale a matita su ‘I figli del lusso’, non è chiaro se per cassare quest’ultimo o come sottolineatura al titolo che lo segue.

[4] ‘Il figlio del diavolo’ cassato a matita.

[5] L’intera linea cassata.

[6] Il titolo è nella colonna della data e quest’ultima è aggiunta tra parentesi tonde subito dopo.

[7] 'Il muratore della Sanità' a matita

[8] Titolo allineato a partire dalla colonna della data. Quest’ultima manca.

[9] ′(Dottor Nereo)′ a matita.

[10] Il primo '7' sovrascritto a un '6'.

[11] I numeri '78-99' sono sovrascritti ai numeri ‘77-98’. Emendamento dovuto a un errore nella numerazione.

[12] 'I figli del lusso' a matita nel margine superiore sinistro. 'Oro e fango’ a matita nel margine superiore sinistro, preceduto da una parola forse leggibile come 'oppure'.

[13] '4' sovrascritto a '3'.

[14] ‘La Carolina della Pignasecca’ cassato. ‘Il padrone della vetraia all’Arenaccia’ in interlinea superiore.

[15] ‘I mostri ... pubblicato’ cassato. ‘La figlia del boscaiuolo’ in interlinea superiore

[16] La data precede il numero progressivo.